L’altro giorno mi trovavo a pompare un po' in palestra, e un ragazzo si è avvicinato e mi ha detto: “Senti, mi ha detto l’istruttore che tu sei uno famoso che lavora online, vorrei chiederti un paio di dritte”.

Avrei voluto fare un po il figo e dirgli che le mie consulenza costano un sacco di soldi… ma questo era il doppio di me e quindi non me la sono sentita…

Dai scherzavo! Gli ho solo detto “Certo, chiedi pure!”.

E lui ha iniziato a parlarmi di sistemi di scommesse, di opzioni binarie, network marketing…. e di tutti quei metodi che promettono di guadagnare cifre abnormi non facendo sostanzialmente un tubo. I metodi “magici”. 

Da qui l’ispirazione… “Cià che scrivo un po di roba per chiarire in modo definitivo la questione”.

Ti interessa? Iniziamo.

Vedi… i “trucchi” non esistono… e il bello è che è tutto molto più semplice da un lato… ma impegnativo dall’altro lato (proprio come ogni cosa che porta ad un risultato).

Seguimi anche solo per altri 20 secondi, voglio fare un esperimento particolare.

Prima ti dirò una frase che ti farà inca**are con me,  facendoti subito sospettare che io sia una specie di guru-truffatore o roba simile, poi ti farò immediatamente cambiare idea, e infine… ti darò quello che vorrai (non quello che “vuoi”... quello che “vorrai”!)

Vorrei mostrati come guadagnare 100.000€ all’anno, online.

Mi stai già odiando, ammettilo. Senti puzza di presa in giro.

Ok, perfetto… stai andando bene!

Ma passiamo alla fase successiva... fai attenzione...

Prima di tutto, 100.000€ possono essere la semplice somma di qualcosa di più piccolo, che “funziona”.

Mi spiego con un esempio.

Se provi a dividere 100.000€ per 365, ossia per i giorni dell’anno, ti renderai conto che per arrivare a 100.000€ all’anno basta guadagnare 274€ al girono...

...per dirla in un altro modo, ti basta anche solo guadagnare 27€ al giorno moltiplicati per 10.

Questa cosa del "moltiplicati per 10" non dimenticartela, perché è MOLTO importante.

Ok... continuiamo.

Voglio dirti quella che potrebbe essere una piccola prima rivelazione:

 

Se impari come guadagnare 27€ al giorno ONLINE, puoi anche imparare come scalare questo profitto per 10 volte, e arrivare così ai 100.000€ all’anno

 

(Visto in questo modo, non sembra più qualcosa di luccicante e irraggiungibile, no?)

Fidati, con un guadagno online di 27€ al giorno, avresti già tutto quello che ti serve per i tuoi agognati 100.000€ all'anno!

Ok, potrei averti regalato un primissimo momento di stupore, ma il puzzle ovviamente non è ancora completo... ora arrivo alla dimostrazione.

Eccoti un’altra cosa a cui pensare:

Il lago di Como è stato votato come il lago più bello del mondo.

Si tratta di un mix tra lusso, sport acquatici e relax in un paesaggio da film… con acqua, spiaggia, verde… e montagne.

Io vivo qui, ma non rappresento un’agenzia immobiliare… voglio solo usare questa "immagine" come esempio, giusto per farti capire come un business online possa cambiare la vita di una persona.

Una parola: libertà! Con un business di questo tipo puoi lavorare da dove preferisci… ti basta avere una connessione a internet!

Il tuo "Lago di Como" potrebbe essere un'isola caraibica, potrebbe essere la Thailandia, la Sardegna... o anche New York, perché no. Potresti anche voler vivere senza una meta fissa: girare il mondo facendo tappe di qualche mese tra un posto e l’altro!

Sarebbe bello no?

E invece, la maggior parte di noi fa un lavoro che non ama, dove bisogna svegliarsi presto al mattino e fare quello che ci dicono (magari per uno stipendio da fame).

Perché? Perché pensiamo che non ci sia un'altra via.

Sembra tutto normale e giusto così. Da una parte ci sono quelli con i soldi (tanti soldi...) e dall'altra quelli che devono lavorare 5/6 giorni su 7 e aprire un mutuo per acquistare una casa.

MA NON DEVE ESSERE NECESSARIAMENTE COSÌ...

Ok, se mi hai seguito fino a questo punto, meriti di sapere qualcosa in più, qualcosa di concreto.

Abbiamo detto che per guadagnare 100.000€ all’anno ti basta imparare a guadagnarne 27€ al giorno.

Ma come fare?

 

Clicca qui per continuare... (vai alla pagina 2 di 4)